Finalissima per il Guggenheim a Helsinki. Guggenheim in Helsinki, final competition

 

(Scroll down for english version)

Il Makasiini Terminal di Helsinki sta per diventare il secondo museo in fieri del Guggenheim (che, a progetto ultimato, sarà il quarto satellite nel mondo dopo quello di New York disegnato da Frank Lloyd Wright nel 1943 e terminato nel 1959). Alla giuria internazionale sono giunti, in forma anonima, 1715 elaborazioni, di cui ne sono state scelte sei per la “finalissima”. Dai rendering che si vedono online, finalmente si è fuori dalla spirale innescata da Frank Gehry, che ha visto molti cattivi imitatori del suo edificio di Bilbao (terzo Guggenheim in ordine di apparizione), ma una certa ripetitività anche da parte dello stesso famoso architetto canadese, come nel caso del museo della fondazione Vuitton a Parigi, inaugurato il 25 ottobre. Il mio preferito è GH 121371443, ma non mi dispiace neppure il GH 04380895. E il vostro quale è?

(http://designguggenheimhelsinki.org/finalists/?utm_medium=Email&utm_source=ExactTarget&utm_campaign=HKI_ShortlistAnnouncement_120214).

The Makasiini Terminal in Helsinki is about to become the second Guggenheim museum in the making (once finished, it will be the fourth Guggenheim satellite in the world, all following the first in New York designed by Frank Lloyd Wright in 1943, and completed in 1959). The international jury chose six design concepts for the finals, selected from 1,715 anonymous submissions. Observing the six renderings online, we can see that at last we have emerged from the spiral triggered by Frank Gehry, whose building in Bilbao (the third Guggenheim in order of appearance) has seen many bad imitations, and a degree of repetition even on the part of the famous Canadian architect himself, as in the case of the new Vuitton museum in Paris. My favourite is 121371443 GH, but GH 04380895 is also interesting. Which do you prefer?

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *